a casa

Mi pare più che giusto che i tifosi del Napoli se ne restino, per un anno, a casa. Evitando di sfasciare coglioni e treni, quando vanno in trasferta. E lo stato deve cominciare a reagire in maniere più ferma.

Annunci

4 commenti

Archiviato in Senza Categoria

4 risposte a “a casa

  1. peppuzzo

    Degli sfaceli e delle sopraffazioni di 4 scalmanati (erano sicuramente di più) la collettività intera ne paga le conseguenze…se tanto mi da tanto forse è giusto che i tifosi napoletani se ne stiano a casa! Adesso basta: l’ordine pubblico e la pubblica quiete devono prevalere sul calcio! Basta!

  2. Se in 4 o 5 sfasciamo un treno, ci becchiamo una denuncia, probabilmente una custodia cautelare e molto probabilmente un processo in cui saremmo (sempre probabilmente) condannati a risarcire del danno causato.

    Se sempre noi, in 4 o 5, sfasciamo un treno con al collo una sciarpa di calcio urlando slogan contro le forze dell’ordine, il massimo che ci può capitare è un DASPO.

    Perchè i “tifosi” che delinquono vengono definiti TIFOSI, e non cittadini che delinquono? Voi giuristi sapete qualcosa di questa distinzione a livello di codice penale?

  3. Capo

    le persone che hanno fatto quello che hanno fatto domenica scorsa non sono tifosi, sono teppisti delinquenti criminali.
    forse quello che sto per dire non piacerà a molti, però io credo che le Ferrovie abbiano deciso di far scendere i passeggeri regolari solo per una questione di buon senso, perchè se avessero optato per la linea dura probabilmente adesso staremmo piangendo la morte di qualche altro Raciti, Sandri, Spagnolo, Paparelli eccetera. questo chiaramente non vuol dire che bisogna lasciare questi teppisti liberi di fare tutto ciò che vogliono, però in quel momento quella era l’unica soluzione.
    cosa fare adesso?
    ok, vietiamo le trasferte ai napoletani. ok, analizziamo di volta in volta se far giocare le partite senza tifosi ospiti o magari a porte chiuse. ok, ok, ok, ma non basta. bisogna che lo Stato si svegli e che cominci a trattare questi pseudo-tifosi con quello che si meritano (altro che daspo, la galera)

  4. Io farei pagare i danni a tutti coloro che vengono riconosciuti o a tutti quelli che vengono bloccccati bloccati… e sopratutto manderei anche una parte del conto da pagare alla Chiesa del padre di Mario!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...